MATERASSI MEMORY

I MATERASSI MEMORY sono sulla bocca di tutti. Il nostro catalogo on Line, con oltre 100 materassi memory in vendita e in pronta consegna, lo potrebbe giustificare. Ma probabilmente c’è di più! Se sono sulla bocca di tutti forse è perché oggi il memory è diventato di moda. Non lo possiamo dire con certezza ma è certo però che, al di là dei gusti , al di là delle abitudini, al di là delle opinioni personali, di Memory si parla continuamente. Forse anche con superficialità o magari solo per avere un argomento di cui parlare. Noi, invece di appellarci allo stupore e di inseguire le scie della curiosità, cercheremo qui di capire la loro natura, il loro carattere, la loro storia. Cercheremo insomma di fare un po’ di chiarezza e di individuare quali sono i fatti che li caratterizzano, faremo come “Una Giornata in Procura”, una specie di confronto probatorio, li metteremo sotto la lente dell’esperto, li torchieremo un pò e ti racconteremo cosa hanno rivelato le nostre indagini.

MATERASSI MEMORY FOAM

Il Memory Foam , partiamo da qui, dal capostipite. Fu introdotto nell’industria come un materiale di derivazione aerospaziale. Esiste dagli anni ’60, ossia da quando gli ingegneri della NASA lo inventarono per rendere più confortevole il momento del decollo agli astronauti e veniva usato nelle imbottiture del postazioni di guida.

Si tratta di un materiale che deriva dalla schiumatura di poliuretano con l’aggiunta di additivi ed olii essenziali per favorire le prestazioni tecniche che sono contenute nella sua struttura molecolare. Dunque il Memory Foam è una schiuma viscoelastica di poliuretano a cellule aperte con eccezionali doti di sensibilità di forma particolarmente sensibile al calore, ed è questa l’essenza che poi ne caratterizza il comportamento rispetto a qualsiasi altra tipologia di materasso.
Oggi ci sono diversi tipi di Memory sul mercato. Tutti discendono dal capostipite, il Memory Foam , ma sono stati ampiamente differenziati e perfezionati col tempo.

Una caratteristica comune ai Memory è che sono materassi di ultima generazione ed occupano quella zona liminare in cui l’ INNOVAZIONE MEDICO SANITARIA è più attiva e determina una proliferazione di soluzioni, ad alto impatto tecnologico, che coinvolge l’intera industria manifatturiera mondiale. Ecco perché si deve porre molta attenzione proprio alla provenienza delle lastre e alla loro qualità. Goldflex ha scelto di affidare la PRODUZIONE MANIFATTURIERA dei suoi Materassi ad una FILIERA ITALIANA Al 100% .
L’Italia vanta una tradizione di eccellenza nel mondo manifatturiero, che, come sai, partecipa, come industria, anche del successo internazionale del Made in Italy del settore della moda e perciò è un mercato molto più affidabile di quello parallelo delle IMPORTAZIONI ESTERE. Ti suggeriamo sempre di informarti sulla provenienza del materasso e delle lastre che lo compongono. Diffida di materassi che provengono da PAESI EXTR U.E.

LE CARATTERISTICHE DEI MATERASSI MEMORY

Tutti i Materassi Memory hanno una particolare capacità di adattarsi al corpo durante il riposo perché il calore stimola i polimeri che lo costituiscono e lo rendono più avvolgente. Le lastre che contengono memory foam possono presentarsi in diversi spessori e con diverse densità, e con diverse lavorazioni a seconda di come viene realizzato il materasso. Possiamo parlare di STRATI in un MEMORY, intendendo proprio la presenza, all’interno della lastra, di un numero di FOGLI DI MEMORY a diverso spessore, a diversa densità e diversa rigidità. Dunque non solamente Memory Foam ma anche altre tipologie di Memory fra cui rammentiamo il WATERLILY ed il GAIA, ma solo per fare un esempio.

LAVORAZIONI DELLE LASTRE MEMORY

In questa breve introduzione al Memory vogliamo farti osservare come un materasso racchiude in sé materiali diversi e tecnologie diverse. Della qualità del foglio non partecipano solo la provenienza del materiale, ma anche le LAVORAZIONI che lo hanno nobilitato. Per esempio sono piuttosto frequenti le lavorazioni che intervengono per migliorare la TRASPIRABILITA’. Abbiamo dei Memory che hanno la lastra di superficie lavorata con delle CANALIZZAZIONI TRiDIMENSIONALI DIFFERENZIATE per volume e per zona. La dispersione del CALORE, in questo caso del calore di SUPERFICIE, tende a far PRIVILEGIARE un riposo FRESCO che si retifica in un materasso più consono alle aspettative delle persone che soffrono il caldo o che vivono in zone con elevate temperature, anche solo estive, o in aree umide.

Tuttavia, e sono frequenti, ci sono delle lavorazioni che rendono traspirante, con varie soluzioni di TRAFORAZIONE le parti interne della lastra. Micro pori, traforazioni, canalizzazioni, ecc., rendono il materasso una sorta di gruviera, ma, il parallelo, lo proponiamo solo perché ci piace il cibo, non perché il confronto ci appaia in verità molto azzeccato.
Oggi, accanto alle lavorazioni, l’industria rilancia sul piano dell’innovazione e propone delle soluzioni ancora diverse, che vanno ad attingere direttamente dalla materia prima, dal mondo dei nuovi materiali. Nascono così dei materassi Memory , MULTISTRATO con lastre naturalmente già traforate, in altre parole non è il trattamento meccanico che le rende permeabili ma, la loro stessa struttura. Il materiale della lastra, ancora grezza, prima di una qualsiasi lavorazione, vista attraverso un opportuno ingrandimento ottico svela una struttura materica più eterea, diciamo cotonata intendendo la definizione in termini di consistenza. Insomma l’ingrandimento svela un volume fatto di MICRO CELLE VUOTE.

Materassi Ecologici certificati e dalle spiccate qualità Naturali.

Memory Foam , Schiuma Visocoelastica Termosensibile per una migliore accoglianza del corpo durante il riposo.

MEMORY WATERLILY E GAIA

Nascono così, da processi industriali specifici e recenti, dei MEMORY ibridati con altri materiali, come ad esempio il WATERLILY o il GAIA che nobilitano il materasso con doti speciali.
Il Materasso Memory con Gaia ad esempio è derivato dalla SOIA una pianta della famiglia delle Fabacee che viene coltivata anche in Italia.
Precisamente il Waterlily Gaia ® è un composto ricavato da BIOPOLIMERI contenenti acqua e MATERIE PRIME derivate da FONTI NATURALI E RINNOVABILI.
Materie prime atossiche e adatte per entrare in contatto con il corpo umano. Tra queste ricordiamo, oltre alla soia anche un mix di OLII ESSENZIALI di erbe officinali che , come dimostrano gli studi effettuati, esercitano una proprietà rilassante adatta a coadiuvare il sonno. Materassi realizzati con MATERIALI BIO vengono spesso indicati con il termine di BIOMATERASSI. Ciò non significa affatto che si possono mangiare, non si deve intendere il termine nell’accezione di “alimento Bio”, ma nel suo significato in riferimento alle materie prime che entrano in gioco nella produzione. Dunque un materasso che ha una nobile origine del tutto NATURALE ed ECOMPATIBILE!
Nella nostra gamma materassi puoi venire a conoscere Il Materasso Memory con Gaia che ha un ottima qualità ad una quotazione di assoluto vantaggio.

MATERASSI MEMORY GRANDI OFFERTE

Memory è sinonimo di qualità, bellezza e innovazione, parole di casa qui alla Goldflex. Ma se stai cercando anche il prezzo , non temere sei arrivato nel posto giusto al momento giusto! Se cerchi il mondo della CONVENIENZA, Goldflex ti propone una vasta selezione di Offerte di pregiati Materassi, dal Memory, al Lattice, dalle Molle Tradizionali alle Molle Insacchettate . Preparati a nuove emozioni, ora puoi scoprire le Nostre Imperdibili Offerte sui Materassi

MEMORY LYMPHA

Lympha si presenta come una SCHIUMA agli estratti vegetali dalle qualità eccezionali. Si carica di tutte le presenze benefiche delle schiume POLIURETANICHE capaci di modellarsi sul corpo regalando una sensazione benefica di COMFORT MOLTO RILASSANTE.
Non si creda però che una lastra Lympha per le sue pregiate qualità di morbidezza al tatto e per le sue ORIGINI del tutto NATURALI sia poco determinata o pigra. Non lo è affatto! Anzi è una delle regine del comfort ma sa esprimere il suo sostegno, come del resto provano i severi test di certificazione, in modo particolarmente TENACE E DURATURO!

Per ottenere la CERTIFICAZIONE LYMPHA la lastra viene messa in stato di continua performance ai rigidi criteri di ecocompatibilità ed eco sostenibilità che sono alla base delle nuove normative di tutela della salute e di salvaguardia dell’ambiente. E Lympha fa ottenere, ai Materassi Memory in cui partecipa come Lastra perlopiù esterna, a risultati di Test particolarmente brillanti!

Viene prodotta con uno specifico processo di SCHIUMATURA CON POLIOLI ricavati attraverso moderni processi di lavorazione industriale partendo solo da FONTI RINNOVABILI DI ORIGINE NATURALE . Si tratta di una nuova famiglia di materie prime che nascono da una tecnologia in equilibrio con l’ambiente

MATERASSI , MATERASSI MEMORY E RIGIDITA’

Le differenti tipologie di materasso (a molle tradizionali, a molle insacchettate ,in lattice, schiumati ad acqua in memory, ecc) possono presentare diversi livelli di rigidità. Un materasso maggiormente rigido è indicato a sorreggere individui dal peso maggiore ed una maggiore rigidità potrebbe garantire in tal caso una più prolungata durata del prodotto nel tempo. Un materasso eccessivamente morbido potrebbe non fornire alla colonna vertebrale il sostegno necessario. Esistono materassi di rigidità media, variabile a seconda dei materiali utilizzati nella fabbricazione, che potrebbero rappresentare un buon compromesso fra il rigido ed il morbido. Insomma ci sono molte proprietà anche in termini di “tipo di rigidità” per un materasso ed è bene anche verificarle sulla carta, chiedendo al negoziante di essere informati sulle CERTIFICAZIONI che corredano il materasso a cui sei interessato.

In generale si potrebbe dire che i materassi più morbidi sono spesso considerati adatti a bambini ed anziani, oltre che alle persone con una corporatura minuta. In generale i Materassi Memory essendo termosensibili, è nella loro indole deformarsi con maggior generosità quando entrano in contatto prolungato con il calore del corpo, e, poi mentre si raffreddano, tornare progressivamente alla forma originaria.
L’ultima novità del settore si chiama Memory Ecology, la nuova schiuma ecologica prodotta utilizzando fonti rinnovabili come l’acqua e olii vegetali naturali, ancora più elastica, ergonomica e traspirante.

CONTATTA GOLDFLEX PER UN CONSIGLIO

Proprio per la complessità delle possibili soluzioni e dei possibili approcci alla rigidità, ti suggeriamo di fare molta attenzione. Sono aspetti che possono essere risolti affrontando la questione da diversi punti di vista: il numero degli Strati, la divisione a Zone, la maggiore/minore Rigidità della lastra, l’uso, o meno, di una rete a doghe come ulteriore sostegno, ecc., ecc.. Ecco perché abbiamo attivato tutti i giorni, tranne il lunedì, un SERVIZIO DI CONSULENZA ON LINE tramite Numero Verde che ti consente di avere un SUPPORTO per risolvere dubbi e curiosità.
Chiama il nostro Numero Verde al 800 988 166 sapremo come aiutarti.

Olii essenziali di origine vegetale all'Aloe Vera: rigeneranti, rilassanti e profumati

Rivestimenti High Tech con Argento Antibatterico e soluzioni ad alto valore sanitizzante

OLTRE L’ERGONOMIA : IL SEGRETO DEI MATERASSI MEMORY

Il memory è certamente un tipo di materasso che ha fatto dell’ERGONOMIA, o meglio, di un particolare aspetto dell’ergonomia, il suo cavallo di battaglia. O forse è accaduto il contrario, poiché la “ Novità Memory” sembra essere sulla bocca di tutti, un’altra ipotesi fondata potrebbe essere che il catalizzatore, l’essenza di molte argomentazioni che lo riguardano sono, alla fine, in gran parte riconducibili alla sua presenza materica, proprio a quella inconfondibile materialità con cui carezza ed assorbe il corpo umano durante il riposo. Proprietà quest’ultima che taluni, sbagliando, chiamano Ergonomia, ma che sembra essere il volano delle argomentazioni che lo mettono sotto i riflettori. Si sprecano i commenti sul tipo di contatto che il corpo ha con il memory e non trovando un modo più adeguato per presentarlo lo si sintetizza dicendo che è un materasso dalle spiccate doti ergonomiche.

Certamente qualcuno potrebbe obiettare che non è questione di ergonomia, ma di resilienza, e invece no. Forse in una realtà a due dimensioni, in un mondo in bianco e nero potremmo anche accettare la semplificazione, ma, dato che le nostre vite le trascorriamo in un mondo che riconosciamo tridimensionale e colorato preferiamo essere più precisi. Non si tratta di resilienza perché la sensazione di contatto con un memory non si esaurisce nella percezione della sua resa elastica, quella appunto che viene scientificamente misurata dai test di resilienza, e non si tratta neppure di ergonomia: il contatto fisico aggiunge altre e più inafferrabili sensazioni. La resilienza resta sullo sfondo, e la sua importanza rimane referente di una misurazione fisica, dunque scientifica propria di una determinata qualità del materasso che , viene poi riportata , a seguito di numerosi test di qualità, nella certificazione del medesimo Se la resilienza resta, per così dire, in filigrana, ovvero c’è ma partecipa di questo discorso come un epifenomeno , lo stesso deve dirsi dell’ergonomia.
Viene da chiedersi allora che cosa stimoli realmente i nostri sensi?. In altre e più semplici parole poiché la resilienza determina solo l’intensità della forza che la lastra oppone al peso a cui è sottoposta, e l’ergonomia equivale all’adattamento della lastra alla forme del corpo, che cos’ altro viene trasmesso al nel contatto con un memory? Cos’altro percepiamo che và, per così dire, al di là della resilienza e dell’ergonomia ?

In effetti, il contatto fisico con un Materasso Memory stimola un’ amplificazione delle sensazioni propriocettive che influiscono direttamente sul sistema nervoso e potrebbero spiegare perché, per molti soggetti, riposare su un memory significa beneficiare di un senso di maggiore rilassamento. Queste persone sono stimolate, con una percezione del tutto organica, mediata dai sensi, da uno spettro di sensazioni più ampie rispetto al contatto con altre tipologie di materassi. Qualcuno parla di effetto avvolgente, qualcuno di effetto massaggiante, altri dicono di sentirsi accarezzati, insomma il Memory, e sembra quasi un gioco di parole, dona un’ esperienza inusuale e resta nella memoria. Questo è il suo segreto: trasmette sensazioni diverse e rende l’esperienza del riposo un viaggio più dolce, una meta più desiderata.

Dunque il Memory è un materasso migliore? O forse è “IL” materasso migliore?
Non siamo qui per argomentare su questo punto, anzi non è proprio questo il punto. Noi alla Goldflex ci siamo abituati all’idea che alcune persone gradiscono lo stile memory invece del lattice o delle molle perché dà qualcosa di diverso, parla al corpo con un linguaggio suo, usa un idioma, unico ed inimitabile. Il memory dunque è elitario, si differenzia dagli altri, è una celebrità nel mondo del bedding. Quando si parla di lui lo si tratta con un certo distacco, lo si ammira e lo si invidia, un po’ come accade quando si chiama in causa una star di Hollywoood per commentare un film! Ecco perché vola di bocca in bocca. Ma attenzione a non lasciasi distrarre dal girare delle parole, perché non c’è proprio nulla di esoterico, è solo una questione di gusti. Hai presente quella fragranza che ti ha colpito mentre camminando per strada i tuoi passi intrecciavano quelli di qualcuno che non avevi mai visto, eppure il suo profumo, saliva così inconfondibile per le tue narici da segnare la tua memoria in modo indelebile, da rigare i tuoi ricordi per sempre. Ecco è come quell’incontro inusuale ma, a parte il fatto di averti stregato con la sua essenza, non sapresti dire se è migliore di una qualsiasi altra fragranza che hai odorato prima o che odori ogni giorno.

E se il grande successo, l’epifania dei Memory risiede proprio in questa materialità caratterizzante ed esclusiva ciò non significa che il loro animo, la loro natura, la loro stirpe sia migliore dei materassi in lattice o di quelli a molle.
Il memory è una ventata di novità, e non ti resta che provarlo.

Contatta il nostro Numero Verde fissa con un nostro responsabile un appuntamento e vieni a provare la nostra Gamma Memory, prova la famiglia più evoluta i Memory della Linea Gold Collection

RIVESTIMENTI SUI MATERASSI IN MEMORY


Per le imbottiture Goldflex ci mette l’anima! Si, non è uno scherzo! L’anima delle imbottiture non è solo lo strato che vedi, ma anche quello interno e noi ce lo aggiungiamo bello, solido e di elevata qualità.
Alla Goldflex crediamo che il RIVESTIMENTO sia una seconda pelle, tanto del materasso quanto dell’uomo che durante tutta le ore del riposo gli viene in contatto. Il materiale su cui respiri, sui cui dormi, su cui sogni è il Rivestimento.
Per questo motivo siamo convinti, da sempre, che la scelta delle imbottiture deve essere fatta da noi per voi con la massima cura e capacita di selezione. Noterai, se scorri il nostro catalogo, che ogni materasso ha diverse opzioni di Rivestimento. Ma c’è di più: abbiamo un’intera sezione del sito dedicata ai Rivestimenti scoprila!


Anche per i materassi memory le imbottiture sono di vari materiali, si parte dal più semplice combinato misto : lana/cotone fino al cotone e seta di nuova generazione. Ma ogni soluzione proposta è sempre anallergica, antistatica, antibatterica, antimicotica e antiacaro! Insomma:

Massima igiene = Massima salute

NOVITA’ >>>>>> SOLUZIONE 3D SILVER ACTIVE SUI RIVESTIMENTI

La FASCIA MICROFORATA IN 3D SILVER ACTIVE
agli ioni d’argento è presente in tutti i nostri rivestimenti, scoprila!


Compare 0

No products

To be determined Shipping
0 € Totale

Procedi all’acquisto